Odio e lacreme

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Odio e lacreme di Nino D’Angelo

Siente siè sta parlanno
Cu parole ca sanno ‘e cunfiette
ca dinto so’ amare
‘o silenzio se regne ‘e sta voce
c’arriva int’ ‘e case
ncopp’ ‘e tavole ‘e chi addorme ‘e figlie
cu ‘e allucche e cu ‘e vase
siente, siè, ha sparato
sta tempesta pareva fernuta
ma mo è accumminciata
‘a ricchezza che sta int’a ‘na terra
è de chi llà c’è nato
e se vence o se perde ‘na guerra
è na cosa sbagliata.
Quanta vita,
quanta vite perze
Odio e lacreme
Quanta vite
Song stelle stutate llà ‘nterra
Civile e surdate
Siente, siè, l’ha salvato
‘e buscie song colpe ‘e fucile
c’accidene ‘a pace
pecchè addò nun ce stanno chiù vie
ce sta ‘o sanghe che coce
e chi tene ‘a passione pe’ Dio
l’addà aiutà a purtà ‘a croce

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here