Oi mare ma’

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Oi mare ma' di Peppe Barra

(G.Barra/M.Esposito/ P. Cannavacciuolo)

Vinciuta da’ sta vita cu te voglio parla’
oi mar mar ma’ a te vengo a prega’

I chi fuje, tu saje i’ chi fuje, chi so’…
n’anema perduta tu sulo può salva

no nun me fa muri’ nun saccio c’aggia fa’
sanghe strille e curtellate marciappiede, vita, no!

Oi mar mar ma’! Oi mar mar ma’!
Pover, lacrime e denare, tu me le fa scurda’
friddo carcere e turmiente, tu me le fa scurda’

po’ si cumparse tu, t’aggia credute, si
t’aggia vulute, si. No, nun me so’ sbagliata

tu si’ ‘o ffuoco, si! ‘o ffuoco doce doce
pe’ st’anema perduta turnata ancor’ a credere

io te voglio senti’. No, nun adda ferni’
damme, damme ammore mio, damme ancora o paravise

Oi mar mar ma’! Oi mar mar ma’!
Pover, lacrime e denare, tu me le fa scurda’
friddo carcere e turmiente, tu me le fa scurda’

ah chesta vocca si. Ah chistu piette si
luce, ca me salvarra’ piglia(te) sta vita mia
a’ sto mare mio si’ tu e cu te voglio affunna’
luce, ca me salvarra’ piglia(te) sta vita mia
a’ sto mare mio si’ tu e cu te voglio affunna’

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here