Oramai – Fiordaliso

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Oramai – Fiordaliso di Festival di Sanremo 1983

(di Claudio Daiano, Angelo Valsiglio e Depsa)
Fiordaliso

A parte il fatto che ti voglio ancora bene
ho un maledetto orgoglio da difendere
e pensa che figura ci farei… cercarti io
magari penseresti che mi sto arrendendo
ma è vero com’è vero che con te

Oramai
non bastano i ricordi e tu lo sai
sarebbe come far del male in più
sd uno di noi due che non sei tu

Oramai
il cielo si è strappato su di noi
raccogli le mie stelle le offro io
a chi si sta prendendo il posto mio.
E strappo come un calendario i giorni della vita
tra vecchi amici e solitudine
ho perso, l’abitudine di te
parola mia
Eelitigo ogni tanto con la nostalgia
se è lei che vince sono affari miei
Ma

Oramai
ho fatto un patto coi pensieri miei
di non amarti neanche se tu vuoi
se ci riuscissi giuro
se ci riuscissi giuro
lo farei.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
C


Em
A PARTE IL FATTO CHE  TI VOGLIO ANCORA BENE

D9
HO UN MALEDETTO ORGOGLIO DA DIFENDERE

Am7                         E
E PENSA CHE FIGURA CI FAREI A CERCARTI IO

Am                                   C
MAGARI PENSERESTI CHE MI STO ARRENDENDO

Am7                           D   G
E' VERO COM'E' VERO CHE CON TE ORAMAI

    C6                        G
NON BASTANO I RICORDI E TU LO SAI

  C6                         Bm
SAREBBE COME FAR DEL MALE IN PIU'

  Am7                          G
A UNO DI NOI DUE CHE NON SEI TU

Am    G
ORAMAI 
      C6                          Bm
IL CIELO SI E' STRAPPATO SU DI NOI

     C6                         Bm
RACCOGLI LE MIE STELLE LE OFFRO IO

      Am                        G  D
A CHI SI STA PRENDENDO IL POSTO MIO

Em
E STRAPPO COME  UN CALENDARIO

I GIORNI DELLA VITA TRA VECCHI AMICI E SOLITUDINE

C6                         Bm
HO PERSO  L'ABITUDINE DI TE PAROLA MIA

Am7                                 C
E LITIGO OGNI TANTO CON LA NOSTALGIA

   Am7                          D
SE E' LEI CHE VINCE SONO AFFARI MIEI

         G
MA ORAMAI

      C6                           G
HO FATTO UN PATTO COI PENSIERI MIEI

   C6                           Bm
DI NON AMARTI NEANCHE SE TU VUOI

   Am7                        Cm A# C A#
SE CI RIUSCISSI GIURO LO FAREI        


G     C
ORAMAI

   Dm6                         Em
HO FATTO UN PATTO COI PENSIERI MIEI

       F6                       Em
DI NON AMARTI NEANCHE SE TU VUOI

   Dm                    Cm9
SE CI RIUSCISSI GIURO SE CI RIUSCISSI GIURO

G  F    C
LO FAREI

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here