Padre bianco

Stampa Testo

Album

È contenuto nei seguenti album:

2002 Una storia infinita

Testo Della Canzone

Padre bianco di Cugini Di Campagna

(Ivano Michetti – G. Giulianini – D. Balzani – V. Zabberoni)
Nick Luciani

La finestra è aperta sulla grande piazza
e la gente da ogni parte sta arrivando.
Come un gregge che conosce il suo pastore
ed aspetta un segno per farsi guidare.

Con un volo di colombe su nel cielo
lui si affaccia a passo lento, ma sicuro.
Benedice lentamente con la mano
e la sua voce ancora, arriverà lontano.

Padre bianco, nel tuo candido cuore
hai l’amore per l’intera umanità
c’è la bellezza di chi sa capire, di chi ascolterà.

Padre bianco, sei un raggio di sole
nella vita di chi soffre e sta male
le tue parole non hanno colore, non hanno frontiere.

Hai portato in ogni angolo del mondo
la speranza e la parola del Signore.
Hai parlato con i ricchi ed i potenti
hai sofferto per le guerre ed il terrore.

Sei un padre premuroso che consola
e per tutti c’è un sorriso e una parola.
Con le mani tu accarezzi tutto il mondo
e noi ti vogliamo bene dal profondo.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *