Padre del fuoco, padre del tuono, padre del nulla

Stampa Testo                                    

Album

È contenuto nei seguenti album:
1976 Poohlover

Testo Della Canzone

Padre del fuoco, padre del tuono, padre del nulla di Pooh

(FacchinettiNegrini)

alza la fiamma agli dei
mostra alla notte chi sei
tu non sapevi, tu sai
padre del fuoco sarai
nulla eri tu
tutto sei tu.
vinto il leone sara’
davanti a te fuggira’
ma una compagna hai gia’ tu
cresce il suo ventre di piu’
e tu sarai
padre di noi.
lance scintillano e pietra non e’
l’uomo ha creato il suo re
e i figli dei figli
dei figli che avra’
faranno templi e citta’
sui figli degli altri cadra’
la notte che sogni non ha
su chi grida “no, questo e’ mio”
si abbatte la spada di dio.
le navi e i cavalli han tracciato la via

ai canti di guerra e poesia
le torri di creta e di roma son la’
spazzate dal tempo che va
e il tempo ha l’uomo con se’
che padre del tuono gia’ e’
e il vento e’ gia’ rosso pero’
l’uomo non dice di no.
brucia la notte perche’
l’aria piu’ alta non e’
tu non sapevi tu sai
padre del nulla sarai
tutto eri tu
niente sei piu’.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
(senza accordi )
Alza la fiamma agli dei

mostra alla notte chi sei

tu non sapevi, tu sai

padre del fuoco sarai

nulla eri tu

tutto sei tu.

Vinto il leone sarà

davanti a te fuggirà

ma una compagna hai già tu

cresce il suo ventre di più

e tu sarai

padre di noi.

STRUM : Lam Fa Re ( 4 volte )

Lam                           Rem
Lance scintillano e pietra non è
Sol                                     Lam
l'uomo ha creato il suo re
                                  Rem
e i figli dei figli dei figli che avrà
Sol                            Lam
faranno templi e città
       Sol                        Do
sui figli degli altri cadrà
    Rem                            Lam
la notte che sogni non ha
      Sol                                   Do
su chi grida "no, questo è mio"
          Rem                     Lam
si abbatte la spada di Dio.

      Lam                              Rem
Le navi e i cavalli han tracciato la via
     Sol                               Lam
ai canti di guerra e poesia
                                    Rem
le torri di Creta e di Roma son là
         Sol                            Lam
spazzate dal tempo che va
      Sol                                  Do
e il tempo ha l'uomo con sé
        Rem                           Lam
che padre del tuono già è
       Sol                                Do
e il vento è già rosso però
Rem                          Lam
l'uomo non dice di no.

STRUM : Lam Rem Sol Lam Rem Sol Lam Sol Do Rem

Lam Sol Do Rem Lam Fa Re Lam ( 3 volte )

( senza accordi )
Brucia la notte perché

l'aria più alta non è

tu non sapevi tu sai

padre del nulla sarai

tutto eri tu

niente sei più.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *