Peccato – Gigi Finizio

Album

È contenuto nei seguenti album:
1991 Intimità – Gigi Finizio

Testo Della Canzone

Peccato – Gigi Finizio

CHE SGUARDO DOLCE CHE MI FAIE QUANTA COSE ME VUO’ DI’

TE MANCA A FORZA PE’ PARLA’

SEI MOLTO FRAGILE LO SO

E FORSE TIMIDA CHISSA’

MA SI’ IMPORTANT GIA’ PE ‘MME

MA CHE PENSIERI STRANI FACCIO IO

GIA’ SENTO UN FUOCO

DOLCE DENTRO ME

VURRIA SAPE’ SI ‘O STESS

O’ SIENTE TU

O STU PENSIERO MUORE DENTRO ME

PECCATO CHE DURA UN MOMENTO

NA STORIA ‘NVENTATA ALL’ISTANTE

PNZIERO CA MO ME TURMENTA

PECCHE’ STASERA

AGGIO ‘NCUNTRAT A ‘TTE

CHE SCIOCCO INCROCIARE LO SGUARDO

SU UN VOLTO DA ME SCONOSCIUTO

RIPENSO SU UN FALSO FUTURO

CHISSA’ SI S’AVVERA

QUESTO E’ IL TELEFONO SE VUOI

VERSO LE NOVE PUO’ CCHIAMMA’

O DOPO CENA SE TI VA

PARLIAMO FORSE UN PO’ DI NOI

LE TUE IMPRESSIONI SU DI ME

E QUEL CHE PENSO IO DI TE

STAI SORRIDENDO MA NUN ME RISPUNNE

FORSE TU PURE STIV’ GIA’ PENSANN’

CHE TI FACESSI

QUALCHE COMPLIMENTO

AMMA’ STA SULE

‘PE ‘T’O FFA’ SAPE’

PECCATO CHE DURA UN MOMENTO

NA STORIA ‘NVENTATA ALL’ISTANTE

PNZIERO CA MO ME TURMENTA

PECCHE’ STASERA

AGGIO ‘NCUNTRAT A ‘TTE

CHE SCIOCCO INCROCIARE LO SGUARDO

SU UN VOLTO DA ME SCONOSCIUTO

RIPENSO SU UN FALSO FUTURO

CHISSA’ SI S’AVVERA…

 

 
[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Am E
    
Am
                  Dm
CHE SGUARDO DOLCE CHE MI FAI
              E
E QUANTA COSE ME VUO' DI'
              Am
TE MANCA A FORZA PE' PARLA'
               Dm
SEI MOLTO FRAGILE LO SO
            E
E FORSE TIMIDA CHISSA'
                      Am
MA SI' IMPORTANT GIA' PE 'MME
             E                  Am
MA CHE PENSIERI STRANI FACCIO IO
              E
GIA' SENTO UN FUOCO 
               Am
DOLCE DENTRO ME
                 A
VURRIA SAPE' SI 'O STESS 
            Dm
O' SIENTE TU
            Am                E
O STU PENSIERO MUORE DENTRO ME
     Am
PECCATO CHE DURA UN MOMENTO
      Dm
NA STORIA 'NVENTATA ALL'ISTANTE
     G
PNZIERO CA MO ME TURMENTA
                C
PECCHE' STASERA 
                    E
AGGIO 'NCUNTRAT A 'TTE
    Am
CHE SCIOCCO INCROCIARE LO SGUARDO
      Dm
SU UN VOLTO DA ME SCONOSCIUTO
    G                     E
RIPENSO SU UN FALSO FUTURO
CHISSA' SI S'AVVERA
Am E7 Am E7 Am           Dm
            QUESTO E' IL TELEFONO SE VUOI
           E
VERSO LE NOVE PUO' CCHIAMMA'
         Am
O DOPO CENA SE TI VA
                  Dm
PARLIAMO FORSE UN PO' DI NOI
                   E
LE TUE IMPRESSIONI SU DI ME
             Am
E QUEL CHE PENSO IO DI TE
          E                     Am
STAI SORRIDENDO MA NUN ME RISPUNNE
              E                  Am
FORSE TU PURE STIV' GIA' PENSANN'
            A
CHE TI FACESSI 
                 Dm
QUALCHE COMPLIMENTO
               Am
AMMA' STA SULE 
                   E
'PE 'T'O FFA' SAPE'
     Am
PECCATO CHE DURA UN MOMENTO
      Dm
NA STORIA 'NVENTATA ALL'ISTANTE
     G
PNZIERO CA MO ME TURMENTA
                C
PECCHE' STASERA 
                      E
AGGIO 'NCUNTRAT A 'TTE
    Am
CHE SCIOCCO INCROCIARE LO SGUARDO
      Dm
SU UN VOLTO DA ME SCONOSCIUTO
    G                     E
RIPENSO SU UN FALSO FUTURO
                      Am
CHISSA' SI S'AVVERA...


Dm Gm A Dm Gm A Dm Gm A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here