Per Santa Caterina dei pastai

Testo Della Canzone

Per Santa Caterina dei pastai di Canzoni Milanesi

Canzoni popolari Lombardia
Gruppo Padano di Piadena

Per Santa Caterina dei pastai
il mio padrone ha fatto una bella festa
il mio padrone ha fatto una bella festa
insieme a tutti i suoi operai.

Una bella festa tutta pagata
dalla minestra all’insalata
e alla fine della bella festa
una sigaretta … a testa!

O come è generoso il mio padrone!
(Parlato:) Mia tropp!

Disse che siamo bravi a lavorare
disse che bisogna collaborare
per costruire nuovi capannoni.

(Parlato:) Sé, sé … però i capanon, la fuori serie, el palàs che custa ‘na mucia de milion, l’è tuta roba nostra. E la Santa Caterina tutto questo lo sa; però non lo dice, imprisunada coma l’è anca lé in de ‘na bela curnis durada.

Per Santa Caterina dei pastai
il mio padrone ha fatto una bella festa
il mio padrone ha fatto una bella festa
insieme a tutti i suoi operai.

Una bella festa tutta pagata
dalla minestra all’insalata
e alla fine della bella festa
una sigaretta … a testa!

(Parlato:) Coda!.

E alla fine della settimana
sulla busta-paga abbiam trovato
la trattenuta della bella festa
una trattenuta … a testa.

Una bella festa tutta pagata
Dalla minestra all’insalata
E alla fine della bella festa
Una sigaretta… a testa!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here