Per scommessa

Album

È contenuto nei seguenti album:

1974 Occhi rossi
2008 Gli anni della Polydor 19631978

Testo Della Canzone

Per scommessa di Orietta Berti

(CelliCazzulaniMammolitiCeppani)

Io vicino a te non ci sto più.
Ho deciso, vado via di qui,
so di aver sbagliato
ad aspettare tutto questo tempo,
ma d‘altronde ormai…
E’ meglio così.
Ne approfitto e spiegami il perché
mi hai sposata e mi hai portata qui.
Se solo alla mattina
Quando io mi sveglio
Torni a casa stanco
E non mi parli mai.
Ti accorgi almeno che io vivo e sono qui,
non pensi di dovermi niente?
Per te l’amore, vuoi spiegarmi che cos’è?
O mi hai sposata per scommessa,
per pulir la casa e dire sempre si?
Che male mi fai…
Ero troppo giovane per te,
non dovevo crederti però,
tu dicevi amore e m’ingannavi
l’ho capito adesso
ma d’altronde ormai…
E’ meglio così.
Basta, devo smetterla lo so,
ti ho stancato e non mi ascolti più.
Io per te non conto proprio niente,
la parola addio vale più di me.
Ti accorgi almeno che io vivo e sono qui,
non pensi di dovermi niente?
Per te l’amore, vuoi spiegarmi che cos’è?
O mi hai sposata per scommessa,
per pulir la casa e dire sempre si?
Che male mi fai…
Che male mi fai…
Che male mi fai…
Che male mi fai…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here