Perduti

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:
2000 Per una storia

Testo Della Canzone

Perduti di Gino Paoli

bloccati dal traffico
nel centro di una citta’
le mani gia’ isteriche,
la pioggia sul parabrise
e siamo in ritardo
per l’appuntamento
le sei son passate gia’
da dieci minuti
perduti nel traffico
in un giorno impossibile
guardando i semafori
in mezzo alle macchine
in mezzo alla gente
che e’ li indifferente
in mezzo al rumore
che non fa pensare
e mi volto verso te
verso gli occhi tuoi tranquilli
mi accarezzi un po’ la mano
e all’improvviso m’accorgo
che io ti amo
io ti amo
io ti amo
e che non me ne importa piu’
niente della gente
del ritardo
e dell’appuntamento nel centro
che tanto in fondo
non muore nessuno
se non arriviamo
perduti nel traffico
nel centro di genova
sparisce la polvere
dal cuore guardandoti
ritorna da dentro
la grande avventura,
ritornano tutti i
minuti di un’ ora
se mi volto verso te

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here