Piantagrane – Pellerossa Testo della canzone

Piantagrane – Pellerossa Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Piantagrane – Pellerossa

Per la strada vedo cose che mi fanno innamorare
C'è nell'aria un sentimento che mi pare universale
Non mi lasciar da solo
Che il buio fa ancora paura
Uno di questi giorni vorrei tornare al mare
Girando per il mondo hai tante cose da imparare
Stiamo più vicini il mondo fa ancora pauraa


Da quando dice le mie idee che son diventate strane
Da quando suona il ? pure le campane
Da quando mangio marmellata e lascio stare il paneee
In tutte quelle volte puoooii chiamarmi piantagrane


Da quando le nostre fatiche sono diventate vane che non basta neanche il sole per colmare questa fame
Tieni accesa quella luce
Che il buio fa ancora paura
Perchè gli occhi come lampi quando pensi un po' al tuo cane che sembra sempre notte in queste metropolitane
Tieni accesa quella luce il mondo fa ancora
Pauraa


Da quando dice le mie idee che son diventate strane
Da quando suona il sincopato pure le campane
Da quando mangio marmellata e lascio stare il paneee
In tutte quelle volte puoooii chiamarmi piantagrane


Ora che possiamo fare quello che ci piace fare
Che da troppo termo ormai che non stiamo a litigare
Spegni pure quella luce
Il buio non fa più paura con te


In tutte quelle volte puoooii chiamarmi piantagrane

 

Ecco una serie di risorse utili per Pellerossa in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Pellerossa

Pubblica i tuoi Testi.
Contattaci: info@wikitesti.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here