Piccola serenata diurna

Album

È contenuto nei seguenti album:
1992 I treni a vapore

Testo Della Canzone

Piccola serenata diurna di Fiorella Mannoia

(di Ivano Fossati – S. Rodriguez)

Vivo come si vive
in un paese libero
e in questa terra in questo istante
sono felice
mi sento grande

Ho un amore sincero
che amo e che mi ama
e mi chiede poco
ma così poco che non è uguale
o forse sì

E se non basta ancora
ho le canzoni che a poco a poco
disfo e rifaccio abitando il tempo
come conviene ad un uomo attento

Sono felice, sono così felice
da chiedere perdono
per questo giorno della mia felicità

Sono felice, sono così felice
e chiedo che mi perdoni
chi ha pagato per la mia felicità

Sono felice, sono così felice
da chiedere perdono
per questo giorno della mia felicità

Sono felice, sono così felice
e chiedo che mi perdoni
chi ha pagato per la mia felicità

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here