Più forte – Carlo Gigli

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Più forte – Carlo Gigli di Festival di Sanremo 1976

(di Schiava e Carlo Gigli)
Carlo Gigli

Sei bella
Mentre dormi ti guardo
È un peccato svegliarti
E rimango a spiarti
Quell’aria
Di bambina assonnata
E di donna che ha dato
Poi ti accorgi di tutto
Sei mia
E diventi ogni istante più mia
Mentre gridi
Io sono una donna
Sto vivendo già dentro di te
Te te te

Tu
T’addormenti di nuovo voli via
Con i tuoi sogni
Poi mi stringi più forte
Mentre io
Ho paura di chiudere gli occhi
E lasciarti viaggiare lontano lontano
Forse non conta più niente
Sei mia
E diventi ogni istante più mia
Mentre gridi
Io sono una donna
Sto vivendo già dentro di te
Te te te
Seibella
Sei bella
Lo sa anche il mattino
Che si sta divertendo
A dipingerti nuda
Tu
T’addormenti di nuovo
Voli via con i sogni
Poi mi stringi più forte
Più forte
Più forte
Più forte.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here