Poker – Peter White Testo della canzone

Poker – Peter White Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Poker – Peter White

Oggi, che sembra un po' ieri
Ho mischiato i pensieri
Come drink nei bicchieri
E va come va, l'università
La famiglia e la casa
La tua vecchia amica
Quella sempre indecisa
In quella storia infinita
E tu, nel sud Italia
Io che resto da solo
A cantare di notte
A inventarmi un lavoro
Ed è difficile che cambi tutto
É più probabile che cambi te
Che riempiresti con i tuoi pensieri
Tutte le camere di un Grand Hotel

Come quando fuori piove
Che non si vede niente
E la notte fa colore
Faccio poker con te
Come quando fuori piove
Che non si vede niente
Sotto una scala di stelle
Faccio poker con te

Fa un po' tristezza la Grecia
Quando finisce l'estate
E guardiamo lo stesso tramonto
Ci riflette uno specchio di mare
É questione di tempo
E di come lo indossi


Di tempismo perfetto
Di guardarsi negli occhi
E sai, sento l'eco di un corteo nel centro
Mi confondo in mezzo al rullo dei tamburi
Ma la manifestazione ce l'ho dentro
Con i cori cori che rimbalzano tra i muri

Come quando fuori piove
Che non si vede niente
E la notte fa colore
Faccio poker con te
Come quando fuori piove
Che non si vede niente
Sotto una scala di stelle
Faccio poker con te

Quando il sole se ne va
Fuma l'ultima città
E dipinge le case
Poi chissà dove va
Quando il sole se ne va
Fuma l'ultima città
E dipinge le case
Ma le lascia a metà

Come quando fuori piove
Che non si vede niente
E la notte fa colore
Faccio poker con te
Come quando fuori piove
Che non si vede niente
Sotto una scala di stelle
Faccio poker con te

Ecco una serie di risorse utili per Peter White in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Peter White

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here