Ponteccio

Testo Della Canzone

Ponteccio di Canzoni Fiorentine

(in Garfagnana)
Canzoni della Toscana
Francesco Boni De Nobili

Quando il sole
risplende nel tuo cielo
e di luce accende la campagna,
ai miei occhi, Ponteccio,
sembra che
un incanto scenda su di te.

Quando è sera
ascolto il tuo richiamo,
il tuo canto aperto alla montagna;
tu, Ponteccio, m’insegni quale sia
la preghiera da sempre dentro me.

Quando a notte
scintillano le stelle
nel mio cuore nasce una poesia:
la dolcezza del tempo che già fu,
la carezza d’un vento senza età.

Lento il volo
della poiana su nel ciel,
lento
scorre il tempo nella valle.
Dalle vette
il mio canto sale ancor di più
ed io prego
di poter restar quassù con te.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here