Pork e Cindy

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1992 Italian, rum casusu cikty
2009 Gattini

Testo Della Canzone

Pork e Cindy di Elio e le storie tese

Una storia dei nostri giorni, un fatto vero. Un crudo spaccato di realtà analizzato lucidamente da noi. L’ascoltatore distratto potrebbe intravedere una mancanza di partecipazione emotiva da parte nostra. Ciò è falso, ma questo all’ascoltatore distratto non importa molto; non a caso il popolare detto popolare recita “Ascoltatore distratto = figlio di puttana”.

Rochenrol pam pam gapstei abuda A u.
Lui si chiama Pork e guida una Ford
gialla del ’56
con i Turbo ai finestrini placidi
e le tendine parasole
sul lunotto posteriore,
e ogni sera lui tornera’ da lei.
Lei – oh yes – si chiama Cindy
e incassa tanti dindi,
e Pork lo sa, percio’ la sfrutta
placido.
Le dice: “Vai sulla tua strada,
Cindy, vai sulla tua strada. Cindy vai,
e Cindy vai vai.
Vai-v-vai v-vai v-vai-vai,
vai-v-va-vai v-vai v-vai.
Ma non prendermi la Ford
perche’ ha le ruote in lega
e l’albero a basso momento di inerzia,
e ho paura che me la rovinerai,
che me la rovineraieaou”.
Lui si chiama Pork, e al suono della sveglia
si alza controvoglia,
si lava i denti, fa colazione
placido, poi prende la sua Ford,
esce dal garage, saluta la sua Cindy,
le requisisce i dindi;
lei e’ un po’ debilitata
perche’ ha la figa spanata.
Vai vai vai vo vai vo vai vo vai vvo vai vo vai vi vo vaiv.
Nai-n-nai n-nai-n-nai-n-nai-n-nai n-na-nai n-nai n-naii.
Rochenrol pam pam gapstei abuda A u

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here