Preghiera – Loredana Bertè

Album

È contenuto nei seguenti album:

1983 Lorinedita
2000 Tracce di Loredana Bertè

Testo Della Canzone

Preghiera – Loredana Bertè di Loredana Bertè

Signore che il vento dai
muovi qualche foglia
spingi quella vela
l’amore non basta mai
e fa che un’altra volta torni primavera
Signore che il pianto dai
mettici un sorriso
dietro alle mie ciglia
pregare non prego mai
ma stanotte ho freddo
stanotte ho voglia
portati via malinconia
i canti della follia
l’ultimo treno pieno
fantasmi e bugie da dimenticare
Cancellerò con gli occhi suoi
quello che parla di noi
il buio della stanza
la paura che ho di ricominciare

Signore che il tempo dai
spingi via i minuti
che mi fanno male
il sole non viene mai
digli che lo aspetto
digli di passare
Portati via malinconia
i canti della follia
l’ultimo treno pieno
fantasmi e bugie da dimenticare
Cancellerò con gli occhi suoi
quello che parla di noi
il buio della stanza
la paura che ho di ricominciare

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here