Primavera ’80 Rovere – Testo della canzone

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

Primavera ’80 – Rovere Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Primavera ’80 – Rovere

Perché io non vivo al mare?
Me lo chiedi con i piedi nella sabbia
Tanto anche in mezzo alle persone
Ci si sente spesso soli, come a Bologna
Mi dici che non stiamo affogando
Hai soltanto bisogno di spazio
Mi ripeti che non stiamo affogando
Ma io, ho troppo bisogno d’affetto
Ma non riesco più a capire come fare
Come fare a tirare giù a testate questo muro
Questo muro di parole non dette che hai tirato su
Tra noi

E allora vola via, da tutti i miei discorsi astratti
Da quelle cose dette in tangenziale che ci fanno solamente stare male
Vola via, da tutti i tuoi pensieri inutili
Da quelle cose che ci fanno male
Che hai lasciato come un cane in tangenziale
A far la conta delle cose che hai perso
Come stelle ad agosto

Perchè io non vivo al mare?
Me lo chiedi con in mano un salvagente
Tanto poi imparare a galleggiare
Non salva mai nessuno da un bel niente
Mi dici che non stiamo affogando
Hai soltanto bisogno di spazio
Ma io qui nel mare non tocco
Ma non riesco più a capire come fare
Tra noi

E allora vola via, da tutti i miei discorsi astratti
Da quelle cose dette in tangenziale che ci fanno solamente stare male
Vola via, da tutti i tuoi pensieri inutili
Da quelle cose che ci fanno male
Che hai lasciato come un cane in tangenziale
A far la conta delle cose che hai perso
Come stelle ad agosto

Ecco una serie di risorse utili per Rovere in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Rovere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020