Primavera – Luca Carboni

Album

È contenuto nei seguenti album:

1989 Persone silenziose
1993 Diario Carboni
1999 Il tempo dell’amore
2003 Live (Disc 2)

Testo Della Canzone

Primavera – Luca Carboni di Luca Carboni

Mi emoziono
sentendo passare di nuovo
i motorini truccati, le autoradio veloci
e il profumo dei tigli
mischiato ad un altro più strano
mi fa ricordare
che da bambino
sognavo di fare il benzinaio
Di colpo
oggi come allora la stessa
fatica a stare in casa
e annusando l’aria di nuovo
con la stessa smania di allora
con la stessa voglia di andare
scappare
dove non sono stato mai

… Primave-ee-ra, primave-ee-era
primave-ee-ra, primave-ee-era

E’ primavera
e mi prende un bisogno di leggerezza
e di pesanti passioni e un sentimento
indefinibile al tramonto
dalla finestra guardo il mondo
e mi viene voglia di tuffarmi
lì dentro
… e mi viene voglia di non lasciarlo mai

E’ primavera
e torna come allora una voce
che dice
“Lascia ad altri i progetti
troppo lunghi
arricchisci il tuo tempo e non cercare
più del pane quotidiano
lasciati andare alla vita
e non disperarti mai”

… Primave-ee-ra, primave-ee-era
primave-ee-era, primave-ee-ra

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
LA7      FA7+
Mi emoziono sentendo passare di nuovo
                    LA7
i motorini truccati e le autoradio veloci
     REm7/9
il profumo dei tigli mischiato
       LA7
ad un altro più strano
            FA7+          MIb
mi fa ricordare che da bambino
            RE          SOLm7
sognavo di fare il benzinaio.
   LA7               FA7+
Di colpo oggi come allora la stessa fatica
   LA7                FA7+
e stare in casa e annusando l'aria
 LA7                           REm7/9
di nuovo la stessa smania di allora
                        LA7
la stessa voglia di andare scappare
           FA7+          MIb
dove non sono stato mai
    RE
...primavera
SOLm7  SIb6  DO  REm
...primavera
SIb6  LA7  REm  SIb6  DO  REm  SIb6  LA7  REm
...primavera

LA7                               FA7+
E' primavera e mi prende un bisogno di leggerezza
LA7                      REm7/9
e di pesanti passioni e sentimento indefinibile
                   LA7
al tramonto dalla finestra guardo il mondo
             FA7+
e mi viene voglia di tuffarmi dentro
MIb                     RE       SOLm7
...e mi viene voglia di non lasciarlo mai.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here