Q.K.V. – Andrea Nardinocchi Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Q.K.V. – Andrea Nardinocchi

{Strofa 1}
Mi guardi come fossi la persona più incredibile del mondo
Ed io ci credo perché ne ho bisogno
Contare quanti passi faccio in un secondo
E illudermi che non sono solo un sogno
E andare in fondo con il mondo fino in fondo
E fare la musica più bella di un sogno

{Bridge}
Vorrei vivere per sempre e poi vedere cambiare il mondo
Smetterla di vivere di notte e poi morire di giorno

{Ritornello}
Quello che voglio
Stare meglio senza aver più bisogno di un foglio (fogno)
Quello che voglio
Stare sveglio senza aver più bisogno di un sogno (sogno)

{Strofa 2}
Restare calmo quando si alza la temperatura
E il cuore come un'arma senza la sicura
Porte in faccia senza serratura
Sfondarle senza aver neanche l'armatura

{Bridge}
Vorrei vivere per sempre e poi vedere cambiare il mondo
Smetterla di vivere di notte e poi morire di giorno

{Ritornello}
Quello che voglio
Stare meglio senza aver più bisogno di un foglio (foglio)
Quello che voglio
Stare sveglio senza aver più bisogno di un sogno (sogno)

{Strofa 3}
Fare almeno 180 in autostrada senza la sicura
E se devo morire, morirò senza paura
Porte in faccia senza serratura
Sfondarle senza aver neanche l'armatura

{Bridge}
Vorrei vivere per sempre e poi vedere cambiare il mondo
Smetterla di vivere di notte e poi morire di giorno

{Ritornello}
(Uh)
Quello che voglio
Quello che (uh)
(Eh, eh, eh)

Ecco una serie di risorse utili per Andrea Nardinocchi in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *