Qualche problema – Blue Virus Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Qualche problema – Blue Virus

{Strofa 1}
È molto semplice parlare di cose che non si sanno
È molto semplice insultare ragazze che non la danno
È molto semplice prendere fiato di barra in barra
Parla parla, semplicissimo se hai qualcuno che guarda
Semplice, otto lettere, tu senti a me
Menti perché è più semplice di bere merda, vuoi rimettere
Regole da infrangere, pensaci, è molto semplice
Debole, sono un trasgressivo e non punto al vertice
Prendi me, ti prego Gesù Cristo, prendi me
È semplice, sono sprovvisto di vittorie e finte rendite
Vendi me, costo poco e scopo come un bolide
Semplice conquistarmi, voglio amarti dentro un Conbipel
Porta vuota, semplice, gonfia la rete
Sembri idiota, semplice, ruota di scorta della plebe
Ne scrivo altre due, chiudo la strofa in modo semplice
Tu resta sulle tue, come 'sta strofa, molto semplice

{Ritornello}
Ripeti con me ventitré volte quella parola
Ti sveglierai credendo di essere un po' meno sola
Una persona sotterra ogni suo problema
Dall'alto c'è chi ti osserva, c'è qualche problema?

{Strofa 2}
Ho mal di testa, semplice, piscio la festa, semplice
La tua ragazza è di una razza complessa per quanto semplice
Sai che c'è? Si concede alla fede del mostro
Che però si è decomposto e siede composto su pertiche
Salta, da destra a manca
Non pensa a perdite, semplice
Non ha niente da perdere e nulla gli manca
Questo calcolo è semplice ma c'ho la faccia stanca
Se mi intrappolo vedi te come farla franca
Fatti Franca, semplice, mettila su una panca
Divarica la sua gamba, parlale del karma
Cambiale quei connotati tra i primati del tuo dramma
È semplice, troia, puttana ed emula la mamma
È semplice parlare di cose che non si sanno
È molto semplice insultare ragazze che non la danno
Ne scrivo altre due, chiudo la strofa in modo semplice
Tu resta sulle tue, come 'sta strofa, molto semplice

{Ritornello}
Ripeti con me ventitré volte quella parola
Ti sveglierai credendo di essere un po' meno sola
Una persona sotterra ogni suo problema
Dall'alto c'è chi ti osserva, c'è qualche problema?
Non mi chiedo molto spesso come tutto nasca
Sono un ripiego del processo dove tutto casca
Una persona sotterra ogni suo problema
Dall'alto c'è chi ti osserva, c'è qualche problema?

{Outro}
Ah, Blue, Blue, Blue, Blue Virus
2012, Avamposto 17
Pure io sento le voci, e sai che dicono?
È tutto semplice

Ecco una serie di risorse utili per Blue Virus in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *