Quando arriveranno gli africani

Renzo Arbore posa per i fotografi durante la presentazione del documentario 'Da Palermo a New Orleans...E fu subito jazz', il 13 dicembre 2013 negli studi Rai di viale Mazzini. ANSA/ GUIDO MONTANI

Album

È contenuto nei seguenti album:

1999 Sud
2007 Diciottanni di… “Canzoni Napoletane” (…quelle belle)

Testo Della Canzone

Quando arriveranno gli africani di Renzo Arbore

C’e qualche cosa di nuovo
nell’aria stamattina
non saprei dirti cos’e’
e misteriosi uccelli volano
tra onde straniere
ma non avere paura.
Quando arriveranno gli africani
noi ce ne andremo tutti a Mergellina
e sventolando fazzoletti e cappelli
saluteremo i nostri nuovi fratelli
sul molo numero cinque.
Quando arriveranno gli africani
fara’ piu’ caldo
anche in Lombardia
ci pensi a quante variopinte coppiette
passeggieranno il pomeriggio alle sette
da piazza Duomo ai Navigli
e una bella casa avro’
fra palme, datteri e banane

nuovi amici incontrero’
al caffe’ delle piantin
seduto al tavolino
ad abbronzarmi
questa vita

sotto il sole di un’Italia
un pochino esaurita.

Quando arriveranno gli africani
da Lampedusa andremo a Ventimiglia
io col vestito di canapa bianco
tu sul cammello adagiata al mio fianco
ci gusteremo l’Italia
e una bella casa avro’
fra palme, datteri e banane

nuovi amici incontrero’
al caffe’ delle piantin
seduto al tavolino
ad abbronzarmi
questa vita
sotto il sole di un’Italia
un pochino esaurita.

sotto il sole di un’Italia
un pochino esaurita
sotto il sole di un’Italia
un pochino esaurita
sotto il sole di un’Italia
un pochino esaurita
sotto il sole di un’Italia
un pochino esaurita.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
        C
C'e qualche cosa di nuovo

     A#m7       F
nell'aria stamattina

C#                     C7
non saprei dirti cos'e'

       F
e misteriosi uccelli volano

A#m7         F    C#
tra onde straniere

                C7 C
ma non avere paura.

F
Quando arriveranno gli africani

Dm7                  A7         F6  F7
noi ce ne andremo tutti a Mergellina

           A#                 A
e sventolando fazzoletti e cappelli

      F                      G7
saluteremo i nostri nuovi fratelli

C#7                C7
sul molo numero cinque.

F
Quando arriveranno gli africani

Dm7
fara' piu' caldo 

  A7           F6 F7
anche in Lombardia

           A#                   A
ci pensi a quante variopinte coppiette

         F                        G7
passeggieranno il pomeriggio alle sette

C#7                  C7
da piazza Duomo ai Navigli

   F                  Dm
e una bella casa avro'

F7                   A#    A#m
fra palme, datteri e banane

F      A7              Dm
nuovi amici incontrero'

F7                  A#
al caffe' delle piantin

            A#m
seduto al tavolino

               F
ad abbronzarmi questa vita

G7

C#7                 C7
sotto il sole di un'Italia

                 F  G7 C#
un pochino esaurita.   

C7 F G7 C# C7


F
Quando arriveranno gli africani

Dm7               A7        F6    F7
da Lampedusa andremo a Ventimiglia

         A#              A
io col vestito di canapa bianco

             F                  G7
tu sul cammello adagiata al mio fianco

C#7             C7
ci gusteremo l'Italia

      F               Dm F7
e una bella casa avro'   

                       A#  A#m
fra palme, datteri e banane

F      A7              Dm
nuovi amici incontrero'

F7                  A#
al caffe' delle piantin

              A#m
seduto al tavolino

               F          G7
ad abbronzarmi questa vita

C#7                  C7
sotto il sole di un'Italia

                 F  G7 C#
un pochino esaurita.   

                    C7
sotto il sole di un'Italia

                 F G7
un pochino esaurita

C#                   C7
sotto il sole di un'Italia

                 F G7
un pochino esaurita

C#                  C7
sotto il sole di un'Italia

                 F G7 C#
un pochino esaurita   

                    C7
sotto il sole di un'Italia

               F
un pochino esaurita.

G7 C# C7 F G7 C# C7

F G7 C# C7 F G7 C# C7


***



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here