Quarant’anni dopo

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Quarant'anni dopo di Annamaria Leoni

(di Albino Dorliguzzo – Piero Soffici)

Mi no te go tradido,
se poi te go lassà,
lontan che son andado,
mai me son scordà.

Pensando la tua “Rena”,
e i oci tui de mar,
el cuor xe sempre in pena,
de non poder tornar.

Mi te volevo ben, ma propio tanto,
po’ xe sta come altri ga vossù;
Un grande ben che no savevo quanto,
co go capì, no te gavevo più.

Per mi ti ieri tuto un paradiso,
de gioia nela tua semplicità.

Mi no te go tradido,
se poi te go lassà,
lontan che son andado,
mai no me go scordà.

Pensando la tua Rena,
e i oci tui de mar,
el cuor xe sempre in pena,
de non poder tornar.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here