Rabbia, libertà , fantasia – Ornella Vanoni

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:
1983 Uomini

Testo Della Canzone

Rabbia, libertà, fantasia – Ornella Vanoni

Dove è andato quello zingaro,
quel cane, quel bastardo
Non te lo so dire amica mia
Lui è uno che ti incanta
è il predone che cavalca
la tua malinconia
E’ il poeta, chitarrista
che ti invita sulla luna
urli e non ti porti dietro niente
E’ il bambino
che ogni notte inseguirai
inutilmente
Eppure è lui che vuoi
è l’unica ferita che hai
è il principe che arriva a cavallo
di sogni e di stelle
E’ l’impossibile
è rabbia libertà e fantasia
e prima di svegliarti e perderti
lui va via, lui va via……

E’ l’amico quello vero,
re di cuori, re del mare
l’unico su cui non puoi contare
Quello che una notte
torna mezzo morto si addormenta
davanti alla tua porta
Quello che non ha una lira
ma che ha tutto quel che vuole
ad un bambino cosa puoi negare
cosa puoi negare a quel sorriso che
ti spezza il cuore
Eppure è lui che vuoi
è l’unica ferita che hai
E’ il matto
che ti ha messo un anello
di sogno e di stelle
E’ l’impossibile
è rabbia libertà e fantasia
e prima che tu possa scegliere
lui va via lui va via

…..

Eppure è lui che vuoi
è l’unico segreto che hai
E’ il mago
che ti invita ad un ballo
di sogni e di stelle
E’ l’impossibile
è rabbia libertà e fantasia
e prima di svegliarti e scegliere
lui va via lui va via

…..

E’ l’impossibile
è rabbia libertà e fantasia



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here