Replay – Pooh

Album

È contenuto nei seguenti album:
1981 Buona fortuna

Testo Della Canzone

Replay – Pooh di Pooh

(CanzianNegrini)

un replay, prova a immaginarmi
senza dire una parola,
dammi pochi soldi
come ai tempi della scuola;
treno e sigarette
la domenica mattina
diciassette anni e tanta musica
che suona.
fermami,
sto per ritrovarmi
quando stavo ancora solo,
quando le mie donne
le vestivo con il cielo;
caldo di ragazza
dentro un cinema che fuma
quando si piangeva
per non ridere alla luna.
vorrei passare il segno con te
con cinquemila gradi di voglia
in un torrente di sole.
vorrei lasciare il segno di me
sui muri di una notte d’estate
scrivendo “gente volate”.
un replay: sono in una piazza
nella neve ad aspettare
con le chiavi in tasca
per un letto di due ore
con le mie poesie
piegate a lettera d’amore
piene di politica e di nuvole leggere.
vorrei passare il segno con te
riavere la paura di figlio
farci arrestare a sognare.
ma c’e’ stagione in tutto si sa,
il tempo e’ un batterista che tira,
piedi per terra che e’ ora.
e c’e’ stagione in tutto si sa
il tempo e’ un batterista che tira
piedi per terra che e’ ora.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Intro
G  A- CEbG  C7+
  G       A-           C
Un replay, prova a immaginarmi
     E-7              A-
senza dire una parola,
            C            E-7
dammi pochi soldi come ai tempi della scuola;
G-7                  C7              A-7
treno e sigarette la domenica mattina

           A7           D9
diciassette anni e tanta musica che suona.
G        A-           C
fermami, sto per ritrovarmi
      E-7                A-
quando stavo ancora solo,

              C          E-7
quando le mie donne le vestivo con il cielo;
G-7                       C7              A-7
caldo di ragazza dentro un cinema che fuma

              A7          D9
quando si piangeva per non ridere alla luna.
                 G
vorrei passare il segno con te
              A-7             C
con cinquemila gradi di voglia

          Eb     G
in un torrente di sole.
vorrei lasciare il segno di me
                A-7           C
sui muri di una notte d'estate

          Eb       G     G
scrivendo "gente volate".

          A-          C
un replay: sono in una piazza
     E-7               A-
nella neve ad aspettare

                 C
con le chiavi in tasca
      E-7
per un letto di due ore
G-7
con le mie poesie
         C7              A-7
piegate a lettera d'amore

           A7         D9
piene di politica e di nuvole leggere.
                 G
vorrei passare il segno con te
             A-7          C
riavere la paura di figlio

         Eb         G
farci arrestare a sognare.
ma c'e' stagione in tutto si sa,
                    A-7            C
il tempo e' un batterista che tira,

            Eb        G
piedi per terra che e' ora.
                  G
e c'e' stagione in tutto si sa
                    A-7           C
il tempo e' un batterista che tira

            Eb        G
piedi per terra che e' ora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here