Reste ‘nzieme a mme – Gigi Finizio

Album

È contenuto nei seguenti album:
1995 Lo specchio dei pensieri

 

 

Testo Della Canzone

Reste ‘nzieme a mme – Gigi Finizio

Occhi che si guardano
messaggi in una lingua che non usa parole
sguardo perso nel vuoto porta chiusa
di una mente dov’è difficile entrare
occhi neri castani dal taglio orientale
oppure blu come il mare
sono pieni d’amore
sguardo triste il giorno che non va
occhi truccati anche se di nascosto
e se pensi al futuro
fosse l’ultima cosa
gliela farai vedere
e per chi crede di non avere abbastanza coraggio
da mostrarsi con lo sguardo indiscreto
eh si
a me non importa piùti porterei amore mio
dove non c’è più tanta gente pronta a farti male
se questo è un posto che non c’è
si può inventare basta crederci
se tutto questo non vuole arrivare
io sto da solo..eh.. io sto da solo

Occhio che non vede cuore non fa mai male
ma non m’interessa
occhi puntati verso un obiettivo
c’è chi ti passa addosso senza rimorsi
sguardo alla finestra di chi si tiene in disparte
dal mondo intero
e si consuma da solo

ti porterei amore mio
dove non c’è più tanta gente pronta a farti male
se questo è un posto che non c’è
si può inventare basta crederci
se tutto questo non vuole arrivare
rieste ‘nzieme a mme
senza nasconderci più
rieste ‘nzieme a mme
rieste ‘nzieme a mme
non ascoltare più chi non capirà
rieste ‘nzieme a mme

(perfetta musicalità di linguaggio tipica dell’artista)

ti porterei amore mio
dove non c’è più tanta gente pronta a farti male
se questo è un posto che non c’è
si può inventare basta crederci
se tutto questo non vuole arrivare
rieste ‘nzieme a mme
rieste ‘nzieme a mme
rieste ‘nzieme a mme
rieste ‘nzieme a mme
rieste ‘nzieme a mme
rieste ‘nzieme a mme
rieste ‘nzieme a mme
rieste ‘nzieme a mme
rieste ‘nzieme a mme
rieste ‘nzieme a mme

rieste ‘nzieme a mme

oh yeh

testo trascritto da marosacor

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here