Roll Your Dice – Diego Random Testo della canzone

Stampa Testo                                    
Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Roll Your Dice – Diego Random

Mi sento buio come la mia stanza
Se c’è qualcuno spero che mi ascolti
A volte ho in pugno tutta la galassia
Altre sto nudo nel fango coi porci
Musica puttana, pensi che da te io voglia la grana o la fama
Mi fai sentire in aria e dopo mezza giornata dentro una bara
Da brava dammi la tua essenza o resta lontana
Voglio tregua, aspetta, che con la mia coscienza è guerra aperta
Da quando facevo appena terza media
Senza una chance o un appiglio
Così piccolo mi sembra gas questo ossigeno
Catene nelle scelte fanno da manette
Carceri nella mente sono le barriere
Le preghiere non si sentono tra le macerie
Angeli nella cenere, non nella neve

Quante cose non ti ho detto proprio non lo sai
Quante parole al vento, ho perso il conto ormai
Il destino ora lo sfido se lo incontro, sai
No, non starmi addosso, dai
Ho scritto sul corpo “roll your dice”
Per tutte le catene che non toglierò mai
Tutte le tempeste che non passano mai
Per tutte le sere in cui non dormo mai
Ho scritto sul corpo “roll your dice”

E’ questione di attitude
Scemo passa ai fatti e spegni la tv
Che dai luoghi marci poi non scappi più
E le scuse restan tali anche con frasi cool
Sono arte, voglio arte e poco altro
Mi serve per non farmi essere un randagio
L’ansia è letale, fa da madre ed io son pargolo
Ma senza lei non avrei mai preso un applauso, no
Sto su fili tesi tra due case
L’equilibrio nel bilico è il mio obiettivo
Mi sento Philippe Petit tra le Twin Towers
Ma senza essere funambolo manco un minimo
Bene e male fanno sparring ad armi pari
Entrambi san fare danni collaterali
Tu lo sai che tiro i dadi e inseguo il destino
E che non credo nei santi ma nel mio spirito

Quante cose non ti ho detto proprio non lo sai
Quante parole al vento, ho perso il conto ormai
Il destino ora lo sfido se lo incontro, sai
No, non starmi addosso, dai
Ho scritto sul corpo “roll your dice”
Per tutte le catene che non toglierò mai
Tutte le tempeste che non passano mai
Per tutte le sere in cui non dormo mai
Ho scritto sul corpo “roll your dice”
Roll your dice
Roll your dice
Roll your dice
Ho scritto sul corpo “roll your dice”
Per tutte le catene che non toglierò mai
Tutte le tempeste che non passano mai
Per tutte le sere in cui non dormo mai
Ho scritto sul corpo “roll your dice

Ecco una serie di risorse utili per Diego Random in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *