Rosanera

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Rosanera di Nino D’Angelo

Guardo ‘a musica ca balla
ncopp’’e fianche tuoie
Uocchie ‘e st’isola luntana,
addò sta ‘e casa ‘a luna
Nun te saccio ma te saccio già,
si rosanera
Si putesse cagnà ‘a faccia
d’’o destino tuoio
Io mettesse a me int’’e notte
c’avisse a ncuntrà ancora
E dicesse all’alba nun venì,
nun ‘a scetà, falla durmì,
‘sta rosanera

Faie murì
Tu si n’angelo ca faie murì
‘A ragiona e ‘a paura ‘e capì
Ca tu si nu suonno
Ca faie murì

St’uocchie ‘e bene ca chi
‘e guarda sente ‘ncuoll’ ‘o mare
E ‘sti braccia comm’aucielle
c’hanno perzo ‘o cielo
Pareno che vonno cercà a me ohi rosanera
Te desidero ‘o pensiero smania
‘e te int’’e mmane
‘A coscienza me cundanna
ma m’assolve ‘o core
M’accattasse ‘o tiempo pe’ t’amà,
pe’ sta cu te n’eternità
ohi rosanera

Faie murì
Tu si n’attimo ca faie murì
‘a prigiona e po’ ‘a chiave p’asci
‘a stu suonno ca io me sonno
senza durmì

Faie murì
Tu si n’attimo ca faie murì
‘a prigiona e po’ ‘a chiave p’asci
‘a stu suonno ca io me sonno
senza durmì

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here