Ruga Fantasma – Giorgio Poi Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali,BPM e molto altro.

https://www.youtube.com/watch?v=Dik8jB9Iy8Q

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Ruga Fantasma – Giorgio Poi

Mi sembra che dalla pizza
Toglievi sempre la mozzarella
Oddio però non ci giurerei
Però, però
Sicuro i guanti non li portavi
Oppure invece li avevi sempre
Non mi ricordo più

Però di te mi ricordo
Una ruga fantasma
Spuntare dal nulla
Vicino alla guancia
E un odore di pioggia
Che riempiva la stanza
Quando eri triste
Quando dicevi:
“Forse è finita la primavera”

Le spiaggia non ti piaceva
Restavi sotto l’ombrellone
Con la maglietta fino alla sera
Oppure no
Restavi in acqua tutto il giorno
Eri una lucciola in mezzo al mare
Con la schiena di bronzo

Però di te mi ricordo
Una ruga fantasma
Spuntare dal nulla
Vicino alla guancia
E un odore di pioggia
Che riempiva la stanza
Quando eri triste
Quando dicevi:
“Forse è finita la primavera”

Forse è finita la primavera

Pero di te mi ricordo
Una ruga sul volto
Ma c’era soltanto, soltanto, soltanto
Quando finiva la primavera
Quando finiva la primavera

Ecco una serie di risorse utili per Giorgio Poi in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Giorgio Poi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here