Sandra

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Sandra di 360 Gradi

SANDRA PORTAMI AL MARE
COMPRIAMO IL PANE E UN FORNELLINO
BELLA CUORE DI PANNA

CUBA IN ROMAGNA CIOCCOLATINO
PRENDI TUTTE LE COSE TUTTI I COLORI
DI QUESTO GIORNO QUA

SANDRA SAI DI NUTELLA PELLE CHE BRILLA
TI SPALMO IL MIELE
GUARDA CHE ARRIVA L’ONDA

MORA E GIOCONDA DISTESA AL SOLE
PERSO NELLE TUE POSE NEI TUOI SAPORI
COME UN BAMBINO

SPECCHIO DELLE MIE BRAME
CHIOTTOLA IL PANE SUL FORNELLINO
SANDRA ALZA LA RADIO DAMMI LA MANO

COME CORRE IL TEMPO
BELLA SENZA RIMEDIO CUBA E’ VICINO
AMORE CONTROVENTO

LASCIA MILLE SORRISI I TUOI PARADISI
ANCORA UN ALTRO GIORNO
SANDRA CIELO E CALORE PORTAMI AL MARE

AL TUO RITORNO AH
SANDRA LA NOTTE E’ FINITA
VIVA LA VITA E STIAMO ANCORA INSIEME

LASCIA I BRUTTI PENSIERI
DI OGGI E DI IERI CHE ADESSO HO FAME
BELLA COME NESSUNO SENTO IL PROFUMO

VIENE DAL GIARDINO
FORSE NON SARAI TU
MA IL PANE CHE BRUCIA SUL FORNELLINO

SANDRA ALZA LA RADIO DAMMI LA MANO
COME CORRE IL TEMPO
BELLA SENZA RIMEDIO CUBA E’ VICINO

AMORE CONTROVENTO
LASCIA MILLE SORRISI I TUOI PARADISI
ANCORA UN ALTRO GIORNO

SANDRA CIELO E CALORE PORTAMI AL MARE
AL TUO RITORNO AHI AHI AHI AHI AHI AHI
AHI AHI AHI AHI AHI

AHI AHI AHI AHI AHI AHI
AHI AHI AHI AHI AHI
SAI CHE IN FONDO LA VITA

CREA LE DISTANZE MA IN QUESTO SOGNO
SANDRA FORSE HO BISOGNO SOLO DI TE
SANDRA ALZA LA RADIO DAMMI LA MANO

COME CORRE IL TEMPO
BELLA SENZA RIMEDIO CUBA E’ VICINO
AMORE CONTROVENTO

LASCIA MILLE SORRISI I TUOI PARADISI
ANCORA UN ALTRO GIORNO
SANDRA CIELO E CALORE PORTAMI AL MARE

AL TUO RITORNO
SANDRA ALZA LA RADIO DAMMI LA MANO
COME CORRE IL TEMPO

BELLA SENZA RIMEDIO CUBA E’ VICINO
AMORE CONTROVENTO
LASCIA MILLE SORRISI I TUOI PARADISI

ANCORA UN ALTRO GIORNO
SANDRA CIELO E CALORE PORTAMI AL MARE
AL TUO RITORNO

SANDRA ALZA LA RADIO DAMMI LA MANO
COME CORRE IL TEMPO
BELLA SENZA RIMEDIO CUBA E’ VICINO

AMORE CONTROVENTO
LASCIA MILLE SORRISI I TUOI PARADISI
ANCORA UN ALTRO GIORNO

SANDRA CIELO E CALORE PORTAMI AL MARE
AL TUO RITORNO
AHI AHI AHI AHI AHI AHI

AHI AHI AHI AHI AHI
AHI AHI AHI AHI AHI AHI
AHI AHI AHI AHI AHI

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
Arpeggio iniziale
e--------------------------------------------------------------
B--------------------------------------------------------------
G----------0-----------0------------0------------0-------------
D---------5-5---------5-5----------5-5-------------------------
A------------------------------3------------5------------------
E----3------------0--------------------------------------------

Verse 1    
SOL                MIm                DO              RE
Sandra portami al mare, compriamo il pane, e un fornellino
SOL                MIm                DO              RE
bella cuore di panna, Cuba e' in Romagna, cioccolatino
SOL                MIm             DO           RE        SOL MIm DO
RE
prendi tutte le cose, tutti i colori, di questo giorno qua
  
e--------------------------------------------------------------
B--------------------------------------------------------------
G----------0-----------0------------0-------0--0--0-------------
D---------5-5---------5-5----------5-5-------5--5---------------
A------------------------------3----------5---5--5--------------
E----3------------0--------------------------------------------

Verse 2

Sandra sai di nutella, pelle che brilla, ti spalmo il miele
guarda che arriva l'onda, mora gioconda, distesa al sole
perso nelle tue pose, nei tuoi sapori, come un bambino
specchio delle mie brame, ghiotto e' il pane, sul fornellino

Chorus
 DO               SOL             DO                  RE
Sandra alza la radio, dammi la mano, come corre il tempo
 DO               SOL             DO                  RE
bella senza rimedio, Cuba e' vicino, amore controvento
SOL                MIm                DO              RE
lascia mille sorrisi, i tuoi paradisi, ancora un altro giorno
SOL                MIm                DO              RE
Sandra c'e' del calore, portami al mare, al tuo ritorno

SOL  MIm  DO RE   SOL  MIm  DO  RE   

Verse 3

Sandra a notte finita, evviva la vita, e stiamo ancora insieme
lascia i brutti pensieri, di oggi e di ieri, che adesso ho fame
bella come nessuno, sento il profumo, viene dal giardino
forse non sarai tu, ma il pane che brucia, sul fornellino

( Chorus )

 DO                  SOL                DO                   RE
Sai che in fondo la vita, crea le distanze, ma in questo sogno
 DO                  SOL             RE
Sandra, forse ho bisogno, solo di te....

( Chorus ) x 2

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here