Santa Sala

Album

È contenuto nei seguenti album:
2005 Caduto

Testo Della Canzone

Santa Sala di Alessandro Grazian

La tua mente si è un po’ sdrucita
e ti ha lasciato due labbra secche
e occhi speciali per vedere poesie
che chi sta bene non vede mai

Santa Sala, a Santa Sala, Santa Sala

sabbia che suona cadendo piano
da una tua melodia

questa voce si è illuminata
in un sorriso che vale poco
ed è la figlia del tuo unico figlio
sbocciato dalla fantasia

Santa Sala, a Santa Sala, Santa Sala
Santa Sala, a Santa Sala
Santa Sala, a Santa Sala

dalla sua bocca non esce più
la voce calda che avevi tu

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here