Scende – Levante Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Scende – Levante


E non ti piacciono i finali
È troppo facile inventarli
Tu aspetti l’alba, tu aspetti l’alba
E ti concedi ad un inchino
Che l’imbarazzo è grande più di te
Fuggi a chi guarda, fuggi agli addii
Che non sei in grado, tu
Che non finisci il piatto perché nessun fondo è da toccare
Tu, lo sai che nella fine ci son tanti inizi da inventare?

E ogni volta che accade, ogni volta che cado
Ogni volta da capo, ogni volta non lo vorrei, però
Ogni volta ho rischiato per la gioia di un minuto
Dire d’essere vissuto fino al tempo di un saluto
E no, uh, uh
Ogni volta un tramonto da guardare fino in fondo

E mi racconti di domani
Non c’è nessuno bravo più di te
A fare l’alba, a fare l’alba di ogni cosa, tu
Lo sai che io alla fine ho i titoli di coda da guardare

E ogni volta che accade, ogni volta che cado
Ogni volta da capo, ogni volta non lo vorrei, però
Ogni volta ho rischiato per la gioia di un minuto
Dire d’essere vissuto fino al tempo di un saluto
E no, uh, uh
Siamo tutti un tramonto da guardare fino in fondo

E ogni volta che accade, ogni volta che cado
Ogni volta da capo, ogni volta non lo vorrei, però
Ogni volta ho rischiato per la gioia di un minuto
Dire d’essere vissuto fino al tempo di un saluto
E no, uh, uh
Siamo tutti un tramonto da guardare fino in fondo

Ecco una serie di risorse utili per Levante in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *