Se tu mi accoglierai

Album

È contenuto nei seguenti album:
2012 Libera quest’anima

Testo Della Canzone

Se tu mi accoglierai di Antonino Spadaccino

Come un fiume arriva al mare
rifluisco piano verso te
se tu mi accoglierai

Come un manifesto immenso
sei apparsa e d’improvviso in me
ero già troppo là
quindi non fregarmi
voglio innamorarmi

Tienimi tra le tue braccia
dopo aver sfogato gli animi
e che per sempre mi vorrai
e adesso giurami, guardami, amami senza toccarmi e poi portami via

Aprimi, disteso immenso
dove correremo liberi
con il cuore in gola noi
facendo invidia agli angeli
tienimi al centro del mondo
e poi grida che io sono tuo

Come due metà del cuore
che combaciano precise in noi
tu non dividerle, mai

Come pagine di un diario
che da solo poi si scriverà
e nel destino già
a te io voglio darmi
per sempre innamorarti

Parlami, solo di sogni quando non lo aspetto baciami,
e che per sempre mi vorrai
e adesso giurami, guardami, amami senza toccarmi
e poi portami via

Aprimi, disteso immenso
dove correremo liberi
con il cuore in gola noi
facendo invidia agli angeli
tienimi al centro del mondo
e poi grida che io sono tuo
che io sono tuo

Tienimi, tra le tue braccia
dopo aver sfogato gli animi
e tu per sempre mi avrai

E aprimi, disteso immenso dove correremo liberi
con il cuore in gola noi
facendo invidia agli angeli
tienimi al centro del mondo
e poi grida che io sono tuo

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here