Serafino

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

Serafino di Filastrocche

Un dolce porcospino
di nome Serafino
viveva in un bosco
dell’Appennino Tosco
dentro una bella tana
davvero non lontana
da ogni comodità…
Eppure, in realtà,
felice non viveva
ed un motivo aveva:
lui stava sempre solo,
come se fosse al Polo.
Infatti gli animali
vedendolo con tali
aculei sí pungenti
gli dicevano attenti:
«Stammi molto lontano
e non darmi la mano!»
Cosí diceva il tasso
ed affrettava il passo.
Né la volpe o il castoro
lo volevan con loro.
Allora Serafino
decise un bel mattino
dal barbiere di andare
e gli aculei tagliare.
Ma il talpone Giovanni
(un barbiere da anni!)
non riuscí a rasare
quel pungente compare…
Serafino avvilito
camminava incupito
e non vide un orsaccio
che pensò: «Che colpaccio!
Lo prendo con un dito
e sazio l’appetito!…”
Ma quando da vicino
toccò il porcospino:
«Ahi, ahi! – si mise a urlare
Che male! » ed a scappare…
Serafino stupito
ed ancora impaurito
capí che molto vale
la difesa naturale.
E da allora, a quanto sento,
vive sempre assai contento!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here