Serenata – Canzoni Romane

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Serenata – Canzoni Romane di Canzoni Romane

(V. Maresca)

Ce manca solamente ‘na nottata,
pè stà ‘nzieme co’ ttè tutta la vita,
e so’ sicuro che nun dormirai,
aspetti er nòvo giorno come me.
Adesso che stò sotto a ‘sto barcone,
te vojo fa sentì ‘sta serenata,
l’ho scritta ‘stammatina ‘nzieme ar còre,
co’ tanto amore te la fò sentì!

Stasera so’ felice amore mio,
domani annàmo in chiesa pè sposà;
er prete ce dirà quelle parole
e noi je dimo:”Sì”, co’ tutto er còre.
E mentre sentirai l’Avemmaria,
un nodo nella gola sentirai
e adesso che sei mia pè la vita,
io mai te lasserò, io mai te lasserò, amore mio!

Sì tu me butti un fiore dar balcone,
io me lo strigno forte sopra er còre,
la luna da lissù te guarda e dice:
“Nun c’è ‘na donna bella come te!”
Ringrazio pure chi t’ha messo ar monno,
pè fà felice tutta la mia vita,
io guardo quella luna in cèlo e dico:
“‘Sta stella è mia e mai la lascerò!”

E mentre sentirai l’Avemmaria,
un nodo nella gola sentirai
e adesso che sei mia pè la vita,
io mai te lasserò, io mai te lasserò, amore mio!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here