Si nun conosci Roma

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Si nun conosci Roma di Canzoni Romane

Dice Parigi
quella sì ch’è ‘na città
Champs Elliset, Lidot,
Pigalle e l’opera
ma forse Londra è mejo de Parigi
‘sta vecchia dama
che se specchia ner Tamigi
e Nova Yorke
‘sta metropoli moderna
dico vabbè
ma tu ‘n conosci
Roma eterna

Si nun conosci Roma
nun poi capì che Roma è ‘na magia
e non capisci che vordì l’incanto
d’un celo azzuro che pare finto
nun poi capì che Roma è simpatia
e tra ‘sta gente scanzonata e bona
tu te ce senti come a casa tua
che campi a fà
si nun conosci Roma

Ma tu lo sai
Piazza Navona che vordì
ma tu lo sai
Campo de’ fiori
si che d’è
e Trinità dei monti a primavera
er colonnato de S. Pietro
quann’è sera
ciài mai provato
a passeggià co’ ‘na maschietta
pè via condotti
lungotevere ripetta

Si nun conosci Roma
nun poi capì che Roma è simpatia
nun è ‘na cosa tanto complicata
la scampagnata, la trattoria

e amoreggiamo co’ le romanine
che campi a fà
si nun conosci Roma
che campi a fà
si nun conosci Roma

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here