Silenzio – Jefeo Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali,BPM e molto altro.

https://www.youtube.com/watch?v=LmhfUK3CLWg

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Silenzio – Jefeo

Il dolore che trattengo so che non passerà
sto bene però è come esser felici a metà
la morte può strapparmi via da questa realtà
ma della mia famiglia chi si preoccuperà

E papi ricordi quando un giorno io ti dissi che
(io ti dissi che)
un giorno la vita poi si accorgerà persino di me
e ora il mio nome è sui giornali
e tu che non parlavi
ora mi stringi forte e piangi qui tra le mie mani
un re ed una regina
tra le case popolari
vi salverò dal male lo prometto mai più schiavi
e grido

Uo-o-o
uo-o-o
dentro il silenzio si scatena un incendio che fa
uo-o-o
uo-o-o
ho sempre perso e me ne stavo in silenzio ma ora
uo-o-o
uo-o-o
dentro il silenzio si scatena un incendio che fa
uo-o-o
uo-o-o
ho sempre perso e me ne stavo in silenzio ma ora
uo-o-o
E mi ritrovo in strada alle 3
e ho i piedi a terra e il cuore su un jet
mentre ho in mano una Beck’s, l’1% sul cell
sto ridendo in faccia al male, grido al mondo che
ho sempre perso e me ne stavo in silenzio ma ora

Uo-o-o
uo-o-o
dentro il silenzio si scatena un incendio che fa
uo-o-o
uo-o-o
ho sempre perso e me ne stavo in silenzio ma ora

Ecco una serie di risorse utili per Jefeo in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Jefeo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here