Sinfonia – Gigi Finizio

Album

È contenuto nei seguenti album:

1983 Dedicate all’amore

 

WikiTesti è un progetto gratuito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Sinfonia – Gigi Finizio

 

Quanti momenti d’amore
passaveme ‘nzieme cu’
‘e mane int’e mane
dolci progetti futuri
facevene ‘nzieme ‘sti core
i’ studente pianista
promisi di suonarti dopo gli esami
solo per te tutta per te
una sinfonia
ma tu adesso non sei mia,
te ne sei andata via,sto sul’e
senz’e te ma pecchè?
rest’ a farm’ cumpagnij
questa triste sinfonia
che dedicai a te
quant’ serate sunnan,
cercanne ‘e scurda’ che
si’ stat’ pe’ me,ma sono
troppi i ricordi,
che parlen ‘e ben,
che parlen ‘e te,tutt’ e
carezze toje comme facc’ a
me scurda’?
quelle romantiche sere,
che pavass pe’ fa’ riturna’
chiagne è solo sinfonia
sporch’e note ‘e gelusia
torna nun c’a faccio cchiù
passe ‘e serate sunnan’ cercann’e
scurda’ che si’ stata pe’ mme
ma sono
troppi i ricordi,
che parlen ‘e ben,
che parlen ‘e te,
tutt’ e
carezze toje comme facc’ a
me scurda’?
quelle romantiche sere,
che pavass pe’ fa’ riturna’
chiagne è solo sinfonia
sporch’e note ‘e gelusia
torna nun c’a faccio cchiù

testo trascritto da marosacor

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here