Sogno (Sonhos)

Album

È contenuto nei seguenti album:

1984 Catene (Disco 2)

Testo Della Canzone

Sogno (Sonhos) di Mina

(di: Cristiano MalgioglioPeninha)
* Cristiano Malgioglio2010 Cara Mina ti scrivo…

Io non gli parlo più
da quella sera
stavo morendo
morendo di spavento,
amore attento,
perché così
mi spacchi il cuore,
ormai
tu sei la mia forza,
la mia vita il mio spasso,
tu che senza me
ti senti un animale pazzo,
tu che ancora un pò
ci stai dentro di me
e poi scappi e vai via.

Quando il mio mondo
era il tuo mondo
e tutto il mondo una magia,
una carezza molto strana
di conforto di sconforto
di calma e d’allegria,
tu da tempo non mi fai,
ora non lo so se l’altra
è adesso la tua vita
o una poesia
realmente sporca nelle tue dita,
forse è l’ora di punirti,
me ne andrò da disperata
con un nodo in gola.

Ma questa volta no,
lo giuro che con te non torno,
so già di te che sei
con gli occhi di un altro addio,
la speranza è un no
che rimane qui,
basta così
non ho misteri no
sei la mia milionesima cosa,
sei il sogno mio ormai
che domani mi darà allegria,
certamente non sarà così.

Quando il mio mondo
era il tuo mondo
e tutto il mondo una magia,
una carezza molto strana
di conforto di sconforto
di calma e d’allegria,
tu da tempo non mi fai,
ora non lo so se l’altra
è adesso la tua vita
o una poesia
realmente sporca nelle tue dita,
forse è l’ora di punirti,
me ne andrò da disperata
con un nodo in gola.
Ma questa volta no,
lo giuro che con te non torno,
so già di te che sei
con gli occhi di un altro addio,
la speranza è un no
che rimane qui,
basta così
non ho misteri no
sei la mia milionesima cosa,
sei il sogno mio ormai
che domani mi darà allegria,
certamente non sarà così.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here