Soldi – Renato Zero

Album

È contenuto nei seguenti album:

1982 Via Tagliamento 1965/1970
2011 Puro spirito

Testo Della Canzone

Soldi – Renato Zero di Renato Zero

Avere tanti soldi
che gioia
senza problemi
vivrei
soddisfare
qualunque voglia
questo è ciò
che vorrei
futuro nero è nero
il futuro
alternativa
non c’è
che è
che è disgraziato
come me
chi è più sfortunato
chi
più miserabile
di così
furbi
ne accumulate
di soldi
all’inflazione
voi sordi
faremo i conti
più tardi
oro
non ti ho mai
visto davvero
oro che fine fai
in quali tasche
vai
quanta gente
per impazzisce
lo sai
soldi
mani protese
sguardi ingordi
io venderei
mamma mia
io venderei
casa mia
io offrirò le
mie virtù
a chi mi da
di più
allora allora
soldi sentire il
suono dei miliardi
non ti tradiscono
mai
ti danno quello
che vuoi
se non conoscerai
i soldi
tu non sai
che perdi
allora allora
soldi soldi
avere tanti soldi
che noia
più ne hai
più ne vuoi
ma poi
con troppi soldi
cosa ci fai
se con chi
spenderli non sai
poveri in canna
ma felici noi
soldi
mani protese
sguardi ingordi
io venderei
mamma mia
io venderei
casa mia
io offrirò le
mie virtù
a chi mi da di più
allora allora allora
soldi come
profumano ‘sti soldi
la vita è una lotteria
fortuna non
andar via
vieni a sederti
un po’ qua
amica mia felicità
soldi soldi

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

     
Intro: C Am C Fm7 G


 C
Avere tanti soldi che gioia

Am                   Am7
senza problemi vivrei

F                      G
soddisfare qualunque voglia

                    C  G6
questo è ciò che vorrei

  C
futuro nero è nero il futuro

Am                 Am7
alternativa non c'è

     F               E
che è che è disgraziato 

       Am             Fm
come me chi è più sfortunato

    C            G         C
chi  più miserabile di così

G#    Fm6              D#
furbi ne accumulate di soldi

                    Dm7
all'inflazione  voi sordi

G                  C
faremo i conti più tardi

G#  Fm6
oro non ti ho mai 

         D#
visto davvero

C#
oro che fine fai in quali tasche vai

             A#m       C            C7
quanta gente  per impazzisce  lo sai

F
soldi mani protese sguardi ingordi

                     Dm
io venderei mamma mia

                    G
io venderei casa mia

                     C
io offrirò le mie virtù

            C9
a chi mi da di più

         F
allora allora soldi sentire il suono dei miliardi

                     Dm
non ti tradiscono mai

                        G
ti danno quello che vuoi

                  C
se non conoscerai i soldi

       Am           F
tu non sai che perdi

              F6       Dm  G
allora allora soldi soldi  



C C9 D G Em C D G


C
avere tanti soldi che noia

Am
più ne hai più ne vuoi

      F              E
ma poi con troppi soldi 

           Am          Fm               C
cosa ci fai se con chi spenderli non sai

             Dm7             C
poveri in canna ma felici noi

F
soldi mani protese sguardi ingordi

io venderei mamma mia

Dm                  G
io venderei casa mia

                     C
io offrirò le mie virtù

            C9
a chi mi da di più 

       F
allora allora allora

soldi come profumano 'sti soldi

                   Dm
la vita è una lotteria

                     G
fortuna non andar via

                       C
vieni a sederti un po' qua

          C9       F          Fm
amica mia felicità soldi soldi

F Dm G7 C Am F Dm G C Am F Dm7 Dm G C Am F

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here