Son tre notti che non dormo – Filastrocche

 

Testo Della Poesia

Son tre notti che non dormo – Filastrocche

Son tre notti che non dormo, trallallà
sempre penso al mio galletto; trallallà
l’ho perduto, trallallà
poveretto, trallallà
non lo posso più trovar.

Ho girato l’Inghilterra trallallà
e poi tutta la Germania trallallà
e la Spagna trallallà
e il Portogallo, trallallà
fino in cima del Perù

A voi donne io raccomando, trallallà
se per caso lo trovate, trallallà
con bel garbo trallallà
lo prendete trallallà
lo portate sino a me.

Ha le ali inargentate, trallallà
le zampette di velluto, trallallà
quando canta trallallà
slarga il becco trallallà
e poi fa “Chicciricchì!”.

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here