Sono io

Album

È contenuto nei seguenti album:

2003 Sono io l’uomo della storia accanto
2005 Crescendo e cercando (Disco 2)
2005 Tutti qui – Collezione dal 1967 al 2005 (Cd 3)
2007 Buon viaggio della vita (Cd 1)
2010 “Per il mondo” world tour 2010

Testo Della Canzone

Sono io di Claudio Baglioni

(di: Claudio BaglioniPaolo GianolioAntonio Coggio)

Io a una donna
ho dato e preso il
male il bene
e un amore
mettendo al cuore
ali e catene
fiumi di pianto
e un mare aperto
nelle vene
io a una donna
non ho dato
tanto non so
forse no
io ad un figlio
ho dato un po’
di casa e il nome
e un sorriso
prestando il viso ed
un cognome
e il bello e il brutto
senza spiegargli
cosa e come
io ad un figlio
non ho dato
tutto non so
e davanti a te
sono solo io
e ti chiedi chi e’
sono proprio io
con questa faccia
che sta sempre la’
da parte
con queste braccia
che son qua per te
aperte
chiedo perdono
se non so chi
sono io
e’ gia’ da tanto
che suono
l’uomo della
storia accanto
sono io
io a me stesso
ho dato paradiso e
inferno
e uno specchio
un po’ piu’ vecchio ad
ogni inverno
tutta una
vita in gioco
per quattro spiccioli
di eterno
io a me stesso ho
dato molto o poco
non so e se
tutti noi
siamo tanti io
con un prima
e un poi
sono storia anch’io
con questa faccia
che sta sempre la’
da parte
con queste braccia
che son qua per te
aperte
chiedo perdono
se non so chi
sono io
e’ gia’ da tanto
che suono
l’uomo della
storia accanto
sono io
l’uomo della
storia accanto
sono io
io a tutti gli altri
ho dato un po’ di me
da amico vero o e
straneo
tra la gente
io in mezzo agli
altri a chiedere
quant’e’
falso o sincero
se tanto
poco o niente
io come gli altri
diversi e uguali a me
ciascuno ha un cuore
e il muro
di una stanza
io e tutti gli altri
a vivere perche’
darsi piu’ amore
e’ l’unica speranza
con questa faccia
che sta sempre la’
da parte
con queste braccia
che son qua per te
aperte
sono l’uomo
della storia
accanto io
l’uomo della
storia accanto
sono io

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

     
E E6 E A9 E B

     E      A9 E
io a una donna ho dato e preso il male il bene

e un amore mettendo al cuore ali e catene

fiumi di pianto e un mare aperto nelle vene

                                                A9
io a una donna non ho dato tanto non so forse no

      E    E6   E
io ad un figlio ho dato un po' di casa e il nome e un sorriso

prestando il viso ed un cognome e il bello e il brutto senza spiegargli cosa e come

                                                C#m7
io ad un figlio non ho dato tutto non so e davanti a te

E6     C#m            E6
sono solo io e ti chiedi chi e'

        C#m     B9  B      B6
sono proprio io con questa faccia

           E9      F#
che sta sempre la' da parte

    B      B6                  B      F#7
con queste braccia che son qua per te aperte

    B       E9           F#
chiedo perdono se non so chi

                      B         E9
sono io e' gia' da tanto che suono

          F#m            E9        Bsus4
l'uomo della storia accanto sono io

B    E      E6  E
io a me stesso  ho dato paradiso e inferno e uno specchio

un po' piu' vecchio ad ogni inverno

tutta una vita in gioco per quattro spiccioli di eterno

io a me stesso ho dato molto o poco

               C#m7   E6       C#m
non so e se tutti noi siamo tanti io

             E6               C#m
con un prima e un poi sono storia anch'io 

B9  B      B6                E9      F#
con questa faccia che sta sempre la' da parte

    B      B6                  B      F#7
con queste braccia che son qua per te aperte

    B       E9           F#
chiedo perdono se non so chi

                      B         E9
sono io e' gia' da tanto che suono

          F#m            E9        Bsus4
l'uomo della storia accanto sono io

B         D9             A         Bsus4 F#sus4
l'uomo della storia accanto sono io      

F#m                       D9
io a tutti gli altri ho dato un po' di me

F#m                   E
da amico vero o e straneo tra la gente

F#m                          D9
io in mezzo agli altri a chiedere quant'e'

   F#m                 F#m7
falso o sincero se  tanto poco o niente

F#m                    D9
io come gli altri diversi e uguali a me

F#m                         E
ciascuno ha un cuore e il muro di una stanza

F#m                      D9              F#m
io e tutti gli altri a vivere perche' darsi piu' amore

                        E      E6
e' l'unica speranza con questa faccia

           A9      B
che sta sempre la' da parte

    E      E6                  E      B     E
con queste braccia che son qua per te aperte

E6       A9          E
sono l'uomo della storia accanto io

E6        F#m9           E9
l'uomo della storia accanto sono io

E A9 E A9 E A9 E B E A9 E A9 E A9 E EM7 E

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here