Sorprese

Album

È contenuto nei seguenti album:

1975 Gordon

Testo Della Canzone

Sorprese di Nomadi

Dormi ragazzo riposa
e non ci pensare
non ci pensare più
lascia dormire la rabbia
che rugge qui dentro
e ascolta me
anche se una tigre
ti insegue da dietro
anche se un’altra tigre
ti aspetta alla fine
mangia quella fragola
che hai raccolto
ai tuoi piedi senti
il sapore del buono
dei momenti del viaggio
che vivi anche se sei aggrappato
a un cespuglio coi denti
per non cadere giù
anche se un boa ti avvolge
e ti vuole mangiare
non ci pensare più
com’è bella la pelle
tutta gialla e splendente
guarda il sole fissante
dell’occhio del serpente
goditi la frescura
dell’aria che respiri
senti il sapore del buono
dei momenti del viaggio che vivi.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Intro: E-/D x4  D

D
Dormi ragazzo riposa
            G
e non ci pensare
    C          D
non ci pensare più.
D
Lascia dormire la rabbia
              G
che rugge qui dentro
   C      D
e ascolta me.

             C
Anche se una tigre
              G
ti insegue da dietro,
                  C
anche se un'altra tigre
                G
ti aspetta alla fine,
              D
mangia quella fragola
G                         D
che hai raccolto hai tuoi piedi
G                   D
senti il sapore del buono,
      C                     G      G/D
dei momenti del viaggio che vivi.


Anche se sei aggrappato
a un cespuglio coi denti
per non cadere giù.
Anche se un boa ti avvolge
e ti vuole mangiare
non ci pensare più.

Com'è bella la pelle
tutta gialla e splendente
guarda il sole fissante
dell'occhio del serpente
goditi la frescura
dell'aria che respiri
senti il sapore del buono
                            G       G  D (4 giri)
dei momenti del viaggio che vivi.	



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here