Stellicidio

Album

È contenuto nei seguenti album:

1998 Cuore

Testo Della Canzone

Stellicidio di Gianna Nannini

Stiamo così coi fari accesi
al cielo sempre così
a pugni chiusi vedo
che non è vero dici di sì
è stato un viaggio passare
dal gelo al fuoco e dalla terra al grano

Guarda lassù che stella bella da guardare
ti bruceresti amore
e si dovrebbe andare a fare un bagno al mare
perchè di notte morde
e non va via la mia la tua malinconia

Restiamo qui negli occhi della notte ad una ad una
cadono mille gocce
brividi di luce città di sfere senza fine
è una vertigine sognare

Guarda lassù che stella bella da guardare
ti bruceresti amore
e si dovrebbe andare a fare un bagno al mare
perchè di notte morde
e non va via la mia la tua malinconia

Guarda lassù che stella bella da guardare
ti bruceresti amore
e ti dovrei lasciare dal vento alle acque chiare
nel fiume eterno della nostalgia

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
E EM7 F#m7 B7 E EM7 B7


           C#m            B
STIAMO COSI' COI FARI ACCESI AL CIELO

           AM7           A9
SEMPRE COSI' A PUGNI CHIUSI VEDO

        F#m6              C#m
CHE NON E' VERO DICI DI SI

                B          AM7            A9
E' STATO UN VIAGGIO LO SAI DAL GELO AL FUOCO

           B9                      E
E DALLA TERRA AL GRANO GUARDA LASSU' CHE STELLA

   B                        E
BELLA DA GUARDARE TI BRUCERESTI AMORE

     B7                          EM7
E SI DOVREBBE ANDARE A FARE UN BAGNO AL MARE

      Am6
PERCHE' DI NOTTE MORDE E NON VA VIA

EM7           B         E EM7 F#m7
LA MIA LA TUA MALINCONIA      


B7           C#m            B
RESTIAMO QUI NEGLI OCCHI DELLA NOTTE

           C#m7         A9
AD UNA AD UNA CADONO MILLE GOCCE

   F#m6    AM7               A9
BRIVIDI DI LUCE CITTA' DI SFERE SENZA FINE

          B9                         E
E' UNA VERTIGINE SOGNARE GUARDA LASSU' CHE STELLA

   B                        E
BELLA DA GUARDARE TI BRUCERESTI AMORE

     B7                         EM7
E TI DOVREI PORTARE A FARE UN BAGNO AL MARE

      Am6
PERCHE' DI NOTTE MORDE E NON VA VIA

EM7           B         C#m7 E9 E AM7 C#m7 C#m B
LA MIA LA TUA MALINCONIA                       


            EM7             B
GUARDA LASSU' CHE STELLA BELLA DA GUARDARE

          E              B7
TI BRUCERESTI AMORE E TI DOVREI LASCIARE

               EM7                 Am6
DAL VENTO ALLE ACQUE CHIARE NEL FIUME ETERNO

               E B E
DELLA NOSTALGIA    


     B7                          EM7
E SI DOVREBBE ANDARE A FARE UN BAGNO AL MARE

      Am6
PERCHE' DI NOTTE MORDE E NON VA VIA

EM7           B
LA MIA LA TUA MALINCONIA

E EM7 F#m7 B7 E EM7 E9 E

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here