Stornelli di mietitura

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Stornelli di mietitura di Sandro Portelli

Canzoni Laziali
Giovanna Marini

Chi vòle prende moglie a Cottanello
ci vonno cento scudi de corallo,
ci vonno cento scudi de corallo,
centocinquanta pe’ fare l’anello.

E non ci potevi nasce tanto bello
e se non volevi seguità l’amore,
se non volevi seguità l’amore.

Lo sole è arto e non se può ‘rivare,
questo mio cuor non l’hai potuto avere.

E dove sei stata, rosa, tanto tempo,
e ‘ncora porti li fiori dell’estate,
‘ncora porti li fiori dell’estate?

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here