Strade di fuoco

@Claudio Bernardi/Lapresse Roma, 20 aprile 2012 Prima puntata della nuova trasmissione di Carlo Conti, "Tale e Quale show". nella foto: Rosalia Misseri imita Loredana Bertè

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

2005 Babybertè
2008 Bertilation

Testo Della Canzone

Strade di fuoco di Loredana Bertè

Prendo a calci la stessa porta
Da anni e’ una vera mania
Ridotta da buttare via
Tanto la porta e’ mia
Inevitabile il frontale
Quello con lo specchio fa male
E lo sguardo che non cambia mai
Il riflesso dal dramma
Si lo so
Lo so che non dovrei
Dire i fatti miei
Ma ridere felice
E magari parlando di (nietsche) nice… Ye ye ye
Su strade di fuoco
Si finisce per gioco
Per l’amore che hai dato
Sempre al tipo sbagliato…
Dietro un paio di occhiali neri
Neri come i miei pensieri
Il muro degli affetti
Finiti con i fazzoletti…
… E si lo so…
Lo so che non dovrei
Dire i fatti miei
Ma ridere felice
Con le amiche a parlare
Di (nietsche) nice… Ye ye ye
Su strade di fuoco
E’ finito il mio gioco
Dell’amore che ho dato
Era tutto sbagliato…
La cura la conosco
Anche se e’ spietata
Dare un bell’addio alla cioccolata
Rientrare per incanto in quel vestito rosso
…e andare a rimorchiare a piu’ non posso
…e ancora una volta ricomincio da me….e…
…e si lo so…
Lo so che non dovrei
Dire i fatti miei
Accettare di uscire piu’ spesso
Con le amiche a parlare…
Di seesssoooo ye…ye…ye
Ma strade di fuoco
Attraversando il vuoto
Un centro deserto
E io sono nel vento…
Un vento leggero….e…io
…sono cieeelooooo!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here