Stupida avventura

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Stupida avventura di Nino D’Angelo

Tu me parlave d’ammore e io sott’uocchie redevo
E un’altra coppia finiva la gara di Rock
io te vasavo sultanto pecchè me piaceva
ire n’ammore e passaggio sultanto pe me
Facciamo coppia insieme, se vuoi ballare un pò
E la serata finiva nel parco dei sogni
dove i ragazzi l’amore lo fanno per gioco
Il tuo rossetto, il tuo corpo, il tuo modo d’amare
m’hanno ‘mparato a capì ca d’ammore se more
Ci siamo salutati per non vederci più

E mo te voglio bene, stupida avventura
e io ca so caduto comm’a nu criaturo
e te pigliate a capa e te pigliate o core
e comm’a na mariola te pigliat’a me
E mo nun sò padrone cchiù
A vita mia a cumanne tu

E mo nun sò padrone cchiù
A vita mia a cumanne tu

E se ne và nat’ammore ca nun me dà niente
E mi ritrovo nel buio a parlare con me
Me si trasuta int’o core nun pozzo fa a mmeno
e te penzà tutt’e vote ca sto senza ‘e te
vorrei tornare indietro per non lasciarti più

E mo te voglio bene, stupida avventura
E io ce sò caduto comm’a nu criaturo
…………………………………..
……………………………………
E mo nun sò padrone cchiù
A vita mia a cumanne tu.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here