Superclassico – Ernia Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Superclassico – Ernia

Ora che fai
Davvero non ti han detto
Che non sono il tipo da guardare a una festa
Un pessimo partito
Son certo che nessuno te lo ha suggerito
In fondo pure tua sorella ha detto lascia stare
Che con quelli così, si sa che ci si va a inguaiare
Ma poi mi hai scritto in poco tempo e
Forse io mi sento che forse un po’ ti penso
Dio, che fastidio

Però mi si ferma il battito
Quando ti incontro in strada
Sembra un derby di coppa
Noi siamo superclassico
E riempirei di mazzate quel tuo vecchio ragazzo
Quel coglione galattico
E c’è una parte di te che è una parte di me
Che non andrà via in un attimo
Forse dovrei essere elastico
Un po’ elastico, baby

Ora che fai
Mi hai fregato così non si era mai sentito
Io dentro la mia testa non ti ho mai invitata
Vorrei scappare che sei bella incasinata
Ma poi ti metti sopra me
E mi metti giù di forza
E sembra che balli ad occhi chiusi
Sìm sotto alla pioggia
Poi stai zitta improvvisamente
Ti chiedo: "Che ti prende?"
Tu mi rispondi: "Niente"
Dio che fastidio

Però mi si ferma il battito
Quando ti incontro in strada
Sembra un derby di coppa
Noi siamo superclassico
E riempirei di mazzate quel tuo vecchio ragazzo
Quel coglione galattico
E c’è una parte di te che è una parte di me
Che non andrà via in un attimo
Forse dovrei essere elastico
Un po’ elastico, baby

Ti annoierai
Un giorno proprio quando meno te l’aspetti
Come se togliessi la maschera
E tu t'accorgessi
Che a stare vicino vediamo meglio i difetti
E mi dimenticherò e tu ti dimenticherai
Come se tutto tra noi non fosse successo mai
Poi ci penseremo ogni tanto
Io insieme ad un'altra
Tu insieme ad un altro
Dio, che fastidio

Però mi si ferma il battito
Quando ti incontro in strada
Sembra un derby di coppa
Noi siamo superclassico
E riempirei di mazzate quel tuo vecchio ragazzo
Quel coglione galattico
E c’è una parte di te che è una parte di me
Che non andrà via in un attimo
Forse dovrei essere elastico
Un po’ elastico, baby

Ecco una serie di risorse utili per Ernia in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *