Tadb – Rovere Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali,BPM e molto altro.

https://www.youtube.com/watch?v=VYUvgd0oXHU

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Tadb – Rovere

E finisce così
Una stretta di mano
Un sorriso distratto
Con una sigaretta
Che ti pesa in bocca
Come un tetto d’amianto.

A volte guardo fisso una fotografia
Era bello quando tutti stavano bene
Era bello MSN quando
Ti amavo di bene.

Passano le notti d’inverno
E le aurore boreali
Forse anche i supereroi
Sognano di essere normali
Siamo sulla stessa barca
In un mare di gin tonic
E balliamo un lento mentre il mondo balla la tecktonik

E se ti dicessi
Che ho incollato il tuo viso
Sul mio magazine porno
Chiamami pure stronzo
Ma ci credo ancora
In un tuo ritorno.

Ho fatto a botte con la mia malinconia
E son riuscito a chiuderla in una canzone
Per vederti ridere ancora una volta
Le ho dato questo nome

Passano le notti d’inverno
E le aurore boreali
Forse anche i supereroi
Sognano di essere normali
Siamo sulla stessa barca
In un mare di gin tonic
E balliamo un lento mentre il mondo balla la tecktonik.

E se ti dovessi perdere
Nei siti d’incontro o in chat roulette
Spero che tra mille visi spenti
Forse ti ricorderai di me.

Passano le notti d’inverno
E le aurore boreali
Forse anche i supereroi
Sognano di essere normali
Siamo sulla stessa barca
In un mare di gin tonic
E balliamo un lento mentre il mondo balla la tecktonik.

Ecco una serie di risorse utili per Rovere in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Rovere



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here