Tango dei tamarri

Album

È contenuto nei seguenti album:

1991 Nun chiagnere Marì (Ca ‘e ccose s’acconciano e ‘o comune ce assegna ‘a casa si po’ me danno pure ‘o posto a’ fernimme ‘e vennere ‘e Mabbor!)
1999 Tutto Tony Tammaro

Testo Della Canzone

Tango dei tamarri di Tony Tammaro

serata è di lusso

con l’orchestra Salzano

Ristorante di csse

<<addu’Peppe ‘o pacchiano>>

c’è canale ottantuno

che ripnde il momento

che tu nguidamente

faie ‘stu ballo cu’mme… fetent’e’ merd!

Tango. Non è un ballo andaluso

ma enu tango rattuso

che abballo con te

tango, questo ballo è un tormento

però st’argomento

mo tengo pe’mme

tango, tu staie tutta appezzata

e io stongo arrabbiato

e lo sai già il perchè

tango, tengo un grande imbarazzo

pe’mmezzo ‘e stu… co

che sbatte per te… fetent’e’ merd!

‘nu signo cua panza

e il vestito gessato

sta facenno acchiappanza

cu’na bionda scagnata

‘na chiattona abbalndo

‘na canzone ‘e Bongusto
Do
tene ‘mmano t buste

chiene ‘e pizze e crocchè… fetent’e’ merd!

Tango, questo è un ballo argentino

e io cua mano ‘into ‘e rine

ti astgno più a me

tango, tu ti strusci vicino

e te siente ‘o viulino

che suona per te

tango, io danzanno’sta danza

cu’tte panza e panza

me sento ‘nu r

tango, in ripsa ditta

me sponto’a… giacchetta

e me faccio vede’… fetent’e’ merd!

Mo’ mi sento abbacchiato

perchè ho un poco bevuto

stongo tutto ‘ntrunato

e me veco perduto

m’aggio fatto sei bir

t sambuche e un cinarro
Do
‘nanze ‘o banco d’o barro

mo’ me faccio ‘o caschè… fetent’e’ merd!

Tango, sto menato ‘pe terra

‘stu ballo ena guerra

e l’ho persa perchè

tango, pe’pruvà chesta ebbzza

che figura ‘e munnezza

aggio fatto, Carmè

tango, il maestro Salzano

ha levato già mano

se so’fatte ‘e t

tango, dint’e cchie me sento

‘e voce ‘e sta gente

che gridano a me… fetent’e’ merd!!!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   

La serata è di lusso
La-
con l'orchestra Salzano
                   Mi7
Ristorante di classe
              La7
<<addu'Peppe 'o pacchiano>>
                 Re-
c'è canale ottantuno
                 Sol7
che riprende il momento
                  Do     La-
che tu languidamente
             Re-
faie 'stu ballo cu'mme... fetent'e' merd!
                   Mi7
Tango. Non è un ballo andaluso
La
ma e''nu tango rattuso

che abballo con te
                Mi7
tango, questo ballo è un tormento

però st'argomento

m''o tengo pe'mme
               La
tango, tu staie tutta appezzata

e io stongo arrabbiato

e lo sai già il perchè
     La7          Re
tango, tengo un grande imbarazzo
Re-                       La
pe'mmezzo 'e stu... core
                    Mi7
che sbatte per te... fetent'e' merd!
               La    Mi7         La-

'nu signore cu''a panza
La-
e il vestito gessato
                Mi7
sta facenno acchiappanza
                  La7
cu'na bionda scagnata
                Re-
'na chiattona abballando
                  Sol7
'na canzone 'e Bongusto
               Do    La-
tene 'mmano tre buste
                Re-
chiene 'e pizze e crocchè... fetent'e' merd!
                  Mi7

Tango, questo è un ballo argentino
La
e io cu''a mano 'into 'e rine

ti astregno più a me
                  Mi7
tango, tu ti strusci vicino

e te siente 'o viulino

che suona per te
              La
tango, io danzanno'sta danza

cu'tte panza e panza
                 La7
me sento 'nu rre
              Re
tango, in ripresa diretta
Re-               La
me sponto'a... giacchetta
                   Mi7
e me faccio vede'... fetent'e' merd!
              La     Mi7         La-

Mo' mi sento abbacchiato
La-
perchè ho un poco bevuto
                    Mi7
stongo tutto 'ntrunato
                 La7
e me veco perduto
             Re-
m'aggio fatto sei birre
                   Sol7
tre sambuche e un cinarro
                    Do La-
'nanze 'o banco d'o barro
                    Re-
mo' me faccio 'o caschè... fetent'e' merd!
                    Mi7

Tango, sto menato 'pe terra
La
'stu ballo e''na guerra

e l'ho persa perchè
                 Mi7
tango, pe'pruvà chesta ebbrezza

che figura 'e munnezza

aggio fatto, Carmè
                La
tango, il maestro Salzano

ha levato già mano
               La7
se so'fatte 'e tre
               Re
tango, dint'e recchie me sento
Re-                      La
'e voce 'e sta gente
               Mi7
che gridano a me... fetent'e' merd!!!
              La    Mi7         La  Mi7 La

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here