Tanta voglia di lei

Introduzione

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Album

È contenuto nei seguenti album:

1971 Opera Prima
1974 Pooh ’71 – ’74
1982 Palasport dal vivo
1985 Anthology
1987 Goodbye dal vivo
1990 25 La nostra storia
1995 Pooh Book
1997 The Best Of Pooh
2001 Best Of The Best
2005 La grande festa
2006 Noi con voi

Testo Della Canzone

Tanta voglia di lei di Pooh

(FacchinettiNegrini)

* Riccardo Fogli1991 A metà del viaggio1997 Musica più2003 Storie di tutti i giorni – Live2004 Il vincitore

mi dispiace di svegliarti
forse un uomo non saro’
ma d’un tratto so che devo lasciarti
fra un minuto me ne andro’
e non dici una parola
sei piu’ piccola che mai
in silenzio morderai le lenzuola
so che non perdonerai
mi dispiace devo andare
il mio posto e’ la’
il mio amore
si potrebbe svegliare
chi la scaldera.
strana amica di una sera
io ringraziero’
la tua pelle
sconosciuta e sincera
ma nella mente
c’e’ tanta tanta voglia di lei
le si muove e la sua mano
dolcemente cerca me
e nel sonno sta abbracciando
pian piano il suo
uomo che non c’e’
mi dispiace devo andare
il mio posto e’ la’
il mio amore
si potrebbe svegliare
chi la scaldera.
strana amica di una sera
io ringraziero’
la tua pelle
sconosciuta e sincera
ma nella mente
c’e’ tanta tanta voglia di lei
chiudo gli occhi un solo istante
la tua por e’ chiusa gia’
ho capito che cos’era importante
il mio posto e’ solo la.
il mio posto e’ solo la.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here